Trine – Recensione

Un Puzzle platform in ambientazione fantasy davvero delizioso, un avventura fiabesca di poche ore che vale la pena giocare

Voto 9

Pro

  • Esteticamente bellissimo
  • Bei puzzle
  • Non allunga il brodo, ma..

Contro

  • ..corto
  • Troppo mago

Trama

In un mondo magico non meglio definito, una ladra ruba uno strano oggetto, e per un qualche capriccio del fato un mago e un guerriero si trovano li nel mentre, e cercando ognuno di prendere l’artefatto (il Trine appunto), si ritroveranno fusi in un unica entità. Continua a leggere

Caos a Deponia – Recensione

Caos a Deponia è il degno proseguimento di “Fuga da Deponia”, sempre sopra le righe, una storia lanciata e enigmi ben bilanciati

Voto 9

Pro

  • Grafica ed estetica
  • Enigmi
  • Rufus e le sue cialtronate

Contro

  • Nessuno
  • Il costo come per il primo (ma ci sono i saldi!)

Avviso Spoiler!!! Se non avete giocato al primo capitolo “Fuga da Deponia” leggete prima questa recensione.

Trama

Il gioco riprende esattamente dove avevamo lasciato alla fine del primo, ovvero Rufus che dopo uno scambio sconveniente, tenta di salvare Gal , ma nel farlo…

Bhe non vi voglio dire nulla, lascerò che sia la voce narrante ad inizio gioco a narrarvi l’esito della sua azione eroica, *ride sommessamente* Continua a leggere

Commandos behind enemy lines – recensione

Commandos è un classico degli strategici in tempo reale, in cui vi troverete a manovrare un manipolo di soldati scelti durante la seconda guerra mondiale, un capostipite del genere.

Voto: 9

Pro

  • Difficile
  • Ambientazione
  • Filmati storici
  • Voce narrante

Contro

  • Difficile

Sono tempi duri

1940, in Europa le cose non hanno preso una bella piega, la guerra è iniziata e l’avanzata di Hitler sembra inarrestabile, le truppe regolamentari non sembrano riuscire a porre freno alla sua espansione militare, e mentre i generali cercano di capire il da farsi, un navigato colonnello mette insieme un manipolo di uomini scelti da diversi corpi di appartenenza, a formare il Commando, con l’obbiettivo di penetrare segretamente dietro le linee nemiche e colpire in punti vitali il nemico, facendo saltare centrali di comunicazione, linee di rifornimento, assassinando gerarchi nazisti e liberando prigionieri, dando così una svolta all’andamento della guerra.

La storia come la avremmo voluta a scuola

Continua a leggere

New York Crimes – recensione

I Pendulo studios con New York crimes realizzano un altra avventura grafica semplice ed onesta, dalla durata breve, ricca di atmosfera, enigmi ed umorismo.

Voto 8

Pro

  • Ambientazione
  • Storia

Contro

  • Evidenziamento degli Hot points carente
  • Forse un po’ troppo semplice come storia

Incipit

Siete un giovane che fa volontariato per una organizzazione no profit che si occupa di senza tetto, nonostante si vociferi di un possibile serial killer che faccia piazza-pulita di quest’ultimi, voi non vi tirate indietro quando dovete recarvi ad aiutare qualcuno in una stazione abbandonata della metropolitana, sarà stata un scelta saggia? Continua a leggere

To the Moon – recensione

Un gioco stupendo, offuscato dagli scarsi mezzi tecnici a disposizione dell’autore, ma..

..non posso che consigliarvi di acquistare “To the moon” e godervelo da soli, nella vostra intimità, perché il tema è uno di quelli che non si affronta di solito in opere come queste, un tema personale e delicato.

Voto 8

Pro

  • Emozionante
  • Colonna sonora
  • Narrazione sublime

Contro

  • Traduzione italiana
  • Grafica
  • Imprecisione nei comandi
  • Gestione degli elementi di sfondo

Incipit

Immaginate una tecnologia in grado di farvi vivere, almeno nei vostri ricordi, una vita nuova in cui potete fare ed ottenere quello che più desiderate, ora immaginate che vi sia offerta da una ditta privata questa possibilità mentre siete sul letto di morte… Continua a leggere

Blades of time – recensione

Blades of time è uno di quei giochi sconosciuti e sottovalutati all’uscita, che punta ad intrattenere in maniera onesta e ci riesce in pieno con alcune trovate. Un budget game da recuperare.

Voto 7

Pro

  • Azione!
  • Puzzle-platform e FPS a variare il tema
  • Le pecche di questo genere abilmente aggirate
  • Bionda con katane e fucili!!

Contro

  • Gestione telecamera
  • Qualche pecca grafica
  • Alcuni cliché
  • Indicazioni sui comandi di gioco non chiare

Storia

Durante la cerimonia di selezione di una potente gilda, Ayumi e Zero irrompono sbaragliando molti guerrieri e gettandosi nel portale che conduce a Dragonland, terra di fantastici tesori, e qui troveranno… Continua a leggere

Outlast – recensione

8/10

Un gioco Horror degno di questo nome, un esponente di un genere di nicchia da scoprire e giocare almeno una volta nella vita.

Pro

  • Terrore
  • Atmosfera

Contro

  • Gameplay

Storia

Siete un giornalista che ha ricevuto una soffiata da un ex-tecnico informatico che lavorava in un ospedale psichiatrico privato ormai abbandonato, insospettiti dalle accuse dell’uomo vi recate sul posto ad indagare, anche perché la società in questione non vi è nuova e sembra avere parecchi scheletri nell’armadio.

Il gioco inizia al cancello dell’ospedale… Continua a leggere

The Witcher 2 – recensione

9.5

Degno seguito per la saga del cacciatore di mostri, migliorato l’aspetto tecnico e il combattimento, un po’ meno profondo e articolato del predecessore sotto altri punti di vista, è in ogni caso un capolavoro del genere fantasy.

Pro

  • Combattimento action coinvolgente
  • Grafica
  • trama e ambientazione

Contro

  • Semplificato rispetto al primo in alcuni aspetti

Trama

La trama prosegue da dove avevamo lasciato il primo (A seguire spoiler! se non avete giocato al primo giocateci! qui la sua recensione).

La scena finale del primo mostrava un assassino che cercava di uccidere il re di Temeria Foltest, fortunatamente voi eravate lì a fermarlo, ma una inquietante scoperta faceva presagire tempi bui per il witcher, l’assassino aveva degli occhi simili ai suoi, è forse un witcher colui che ha cercato di uccidere il re?

Il nuovo capitolo inizia da qui, Re Foltest in guerra con una baronessa con cui aveva avuto in passato delle controversie e che ora sfruttando la confusione creata dai cavalieri della rosa (la guerra civile del primo capitolo) vuole risolvere.

Voi siete al suo fianco sul campo di battaglia come guardia del corpo, non proprio a vostro agio in questa nuova veste a dire la verità. Continua a leggere

Bioshock recensione

9.5/10

Pro

  • L’arte incontra il videogioco
  • Storia e ambientazione
  • Colonna sonora

Contro

  • Gameplay in cui si poteva dare un poco di più

Storia

1960, siete su un aereo diretto in Inghilterra, ma un guasto fa precipitare l’aereo in pieno atlantico, annaspando tra i rottami, il protagonista intravede una sorta di faro in mezzo all’oceano, e da lì inizia la vostra storia.

Una ormai decadente hall, un tempo sfarzosa e imperiosa vi accoglie, un batiscafo vi porta sul fondo dell’oceano, con un compagno alquanto strano, un video di accoglienza ad una nuova e misteriosa città.

“Niente dei o padroni. Solo l’uomo.”

Continua a leggere

Batman Arkham asylum recensione

Voto 9.5

Pro

  • Sistema di combattimento innovativo
  • Ambientazione e personaggi robusti e ben curati
  • Gameplay action/stealth pregevole
  • Lo Spaventapasseri

Contro

  • A guardar bene gameplay un poco a tunnel (ma ben mascherato)
  • Poca interattività con gli ambienti

Storia

Batman dopo aver sventato un piano del Joker lo conduce ad Arkham Asylum, un ospedale psichiatrico per criminali, ma qualcosa non quadra.. è stato tutto troppo facile e infatti… che sia l’inizio di qualcosa di grosso? ma cosa? Continua a leggere