Rogue one – Recensione

Avete visto il trailer?

Bene avete visto tutto.

Dal  trailer scoprite che la protagonista è figlia di un ingegnere che ha partecipato alla PROGETTAZIONE della morte nera.

Intuite che l ‘ingegnere è stato COSTRETTO a lavorare al progetto.

Unite queste informazioni al fatto che da 30 anni ci si chiede come diamine avessero potuto PROGETTARE la morte nera con una FALLA DI SICUREZZA così grossa.. e avrete finito la storia di Rogue One.

insomma 2 + 2

Questo genere di film è sempre delicato da fare, perché narra una storia di cui si conosce già il finale, nel nostro caso, sapevamo che i ribelli avrebbero recuperato le informazioni della morte nera, perché avrebbero dovuto essere usate da Luke.

Quello che puo’ fare il film è narrare l’interessante e coinvolgente storia di come ci si è arrivato ad averli. Continua a leggere