Deus Ex: Human Revolution

Un eccellente FPS condito di meccaniche stealth, hacking e GDR.

Una perla del genere per qualità del gameplay e storia.

Benvenuto nel futuro prossimo venturo

Anno 2027, Il mondo è infuocato intorno al dibattito sull’accettabilità morale dei potenziamenti cibernetici.

è giusto permettere la modificazione del corpo umano tramite tecnologie biomeccaniche?

e mentre nelle piazze e nei parlamenti di tutto il mondo la questione viene portata avanti, grandi multinazionali continuano le ricerche.

Un giorno come un altro una delle sedi della Sarif Industries, multinazionale impegnata nello sviluppo di biotecnologie per il miglioramento umano, viene attaccata da un gruppo di terroristi…

Più cerchi e..

Direttamente coinvolto da questo attacco terroristico, Adam Jensen, agente della sicurezza della Sarif Industries si troverà a dover indagare sulla faccenda.

Un giallo-noir è la descrizione più accurata di quello che andremo a vivere, qualcosa di simile a Blade Runner se dovessimo fare un parallelismo cinematografico, ma ovviamente ammantato da una propria aura di vita.

Il gioco di ruolo

In Deus Ex HR ci sono forti componenti GDR, a partire dalla scelta dei potenziamenti cibernetici da implementare, che possono migliorare uno dei 3 rami di “Abilità”, Sparatutto, stealth e hacking, che ci permetteranno di migliorare nello stile di approccio che più preferiamo.

Il gioco infatti presenta più modi per risolvere le situazioni, e questa è una cosa fantastica, che negli ultimi anni è stata portata avanti da pochissimi giochi (vedi Hitman).

Altro aspetto sono i dialoghi, spesso ci verrà permesso di risolvere situazioni e di facilitarci la vita con scelte di dialogo opportune.

La parte dei dialoghi è ben sviluppata, potremmo intimidire, compatire o scegliere altri atteggiamenti e variare il nostro modo di fare, per ottenere cio’ che vogliamo, e per fare cio’ dovremmo tenere conto della personalità e delle intenzioni di chi ci è davanti.

Ancora qui alcuni potenziamenti cibernetici potranno venirci in aiuto nel caso decidessimo di investire in essi.

La coerenza

Gli sviluppatori sono stati capaci di dipingere un mondo realistico, vivo e solido, l’attenzione al dettaglio delle ambientazioni è ragguardevole, soffermarsi su di esse permette un ulteriore livello di immersione, oltre che a dare “Indizi” tangibili sull’andamento delle situazioni, sembra di essere in un mondo vero, e non sapete come questo possa essere importante ai fini del gioco.

L’esplorazione è certamente premiata in questo gioco, da due punti di vista, narrativo e gameplay.

Diversi stili

Le situazioni potranno essere quasi sempre risolte sempre in più modi, sparando all’impazzata, facendo sparire i nemici silenziosamente o sfruttando l’hacking di sistemi di sicurezza per aggirare i problemi e sfruttare vantaggi di varia natura.

Ovviamente un misto di tutti e tre gli approcci è possibile, perciò sta a voi.

Sebbene il mondo non sia open world, è abbastanza aperto senza sconfinare, ovvero mappe di medie dimensioni, ma dense di cose da scoprire e sfruttare.

La colonna sonora

Una menzione speciale alle musiche.

Mai furono più azzeccate, la soundtrack del gioco riesce a ricalcare perfettamente l’atmosfera del mondo e delle scene, potreste avere gli occhi chiusi e comunque vedere il mondo di gioco, una colonna sonora da brividi.

I finali

Ben 4 finali a cui arrivare, questo vi da un indizio della portata della storia e di quanto sia stato importante per gli sviluppatori coinvolgere il giocatore nel mondo di gioco.

Le pecche

La grafica è di buona qualità se giocata ai dettagli massimi (ma visto l’età del gioco non dovrebbe essere un problema), infatti ai dettagli minimi, la grafica lascia un po’ a desiderare, perciò controllate le impostazioni di gioco, per la migliore esperienza.

La director’s cut include due DLC, uno dei due, sebbene abbia una storia molto interessante, portando ulteriori dettagli (che personalmente mi hanno molto influenzato nelle scelte del gioco) presenta delle fasi di gameplay che sanno di allungamento del brodo, ma è l’unico difetto di questo gioco, direi più che ignorabile, e che riporto per dovere di cronaca.

A chi lo consiglio

A tutti, lo considero infatti un grande classico, in quanto da tantissimo sia dal lato gameplay che narrativo.

Lo dovete giocare!!

Annunci

Lascia un commento!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...